la sposa si commuove durante il discorso dello sposo al matrimonio all'aperto a villa rosantica

Latitudine41 Fotografi

Matrimonio all’aperto a Villa Rosantica | Michela e Marco

Michela, Marco e Marta: le 3 M e il loro matrimonio nell'incantevole scenario del Parco dell'Appia Antica

Se adori i matrimoni rilassati ed eleganti, allora troverai tanti spunti di inspirazione da questo matrimonio all’aperto!

Michela e Marco si sono sposati con una cerimonia di matrimonio all’aperto a Villa Rosantica, un affascinante location nel Parco dell’Appia Antica. La Villa si trova immersa nella macchia mediterranea, composta da viberno, filirea, lentisco, corbezzolo, leccio, sughero, un prato che custodisce un roseto con specie antiche (da cui il nome della villa), giardini di agrumi, ulivi e melograni.

È stato uno splendido matrimonio all’aperto, con così tanto colore ovunque e una band dal vivo per intrattenere gli ospiti. Il 3M Wedding (Michela, Marco e la loro piccola figlia Marta) è stato perfettamente organizzato e pianificato da Eva Presutti Wedding Planner.

La preparazione della sposa

Villa Rosantica offre una splendida suite per gli sposi che desiderano prepararsi direttamente in location. Al piano superiore e con ampie finestre che danno sul parco la suite è arredata con gusto. Michela ha deciso di prepararsi qui ed ha fatto la scelta giusta considerando anche il fatto che tutto il matrimonio, compresa la cerimonia, si sarebbe svolto in villa. In queso modo ha potuto avere tempi comodi e rilassati in tutte le fasi del matrimonio senza la paura di far tardi o di trovare problemi durante il percorso.

Marta, la figlia di Michela e Marco, si è preparata con la mamma. Vedere il piccolo vestito da sposa vicino a quello più grande della mamma fa sempre effetto. Ho sempre cercato di immaginare come possa essere interpretato il giorno del matrimonio di mamma e papà per un bambino piccolo. Forse come un qualcosa di straordinario o di magico? Oppure un grande nuovo gioco che dura tutto un giorno? Non lo so ma di certo Marta si è divertita scorrazzando per la stanza durante la preparazione della mamma.

Ci sono stati bei momenti familiari ed in questi momenti l’attenzione verso i gesti e gli sguardi innocenti dei bambini regala quasi sempre delle immagini che riescono a catturare momenti davvero intensi. Avere il bouquet come quello di mamma è stato un momento importante per lei e Michela ha espresso la sua gioia e soddisfazione molto chiaramente, come si può vedere nella foto.

Quando la sposa ha finito di prepararsi ed è scesa il papà l’aspettava di sotto, prontissimo ad accompagnarla sotto braccio.

La cerimonia di matrimonio all’aperto a Villa Rosantica

Marco era in trepidante attesa delle sue spose. Credo che per uno sposo sia un momento emozionante e vorrebbe che il tempo passasse più speditamente per vedere arrivare la sua sposa. Pensate all’emozione di aspettarne due! Se un matrimonio per gli sposi è un momento di grandi emozioni, per una coppia con bambini lo è anche di più.

Michela è arrivata con il suo papà e percorrendo il corridoio che la separava da Marco era visibilmente emozionata. In questi casi la posizione alle spalle dello sposo consente di catturare questi momenti e non essere in mezzo alla scena, rovinandone l’efficacia.

La cerimonia si è svolta nel giardino fiorito allestito in modo adorabile. Durante la cerimonia, Michela e Marco si sono scambiati le promesse che avevano scritto loro stessi. È stato un momento molto romantico ed intimo. Michela ha lasciato cadere qualche lacrima. In questi momenti noi cerchiamo di essere invisibili, di non fare alcun rumore per non rovinare l’atmosfera del momento.

Allo scambio degli anelli Marta ha raggiunto i genitori e guardato questo antico gesto simbolico da molto vicino. Certamente un’immagine che si porterà con sé per tutta la vita.

Dopo la cerimonia gli sposi e Marta hanno ripercorso il corridoio tra le siepi dove gli invitati, disposti ai lati, li hanno omaggiati e festeggiati con il tradizionale lancio del riso.

Le foto con gli sposi: ritratti senza posa

Dopo la cerimonia, abbiamo fatto una breve passeggiata nel parco per scattare alcuni ritratti speciali degli sposi (e della figlia Marta). Le foto che vedete sono state scattate senza pose recitate. Questa è una caratteristica importante dei nostri servizi fotografici di matrimonio. Normalmente non guidiamo gli sposi dicendo loro cosa debbano fare o come debbano posare.

In questo particolare frangente è chiaro che un piccolo intervento da parte nostra si rende necessario. È il momento in cui gli sposi desiderano avere qualche foto di coppia e qualche ritratto. Non possiamo far finta che non ci siamo: nel bene o nel male siamo anche noi i protagonisti di questo particolare momento. Allora cosa fare? Il meno possibile per assicurare delle immagini che raccontino realmente le persone ritratte. Cerchiamo di guidare gli sposi per sfruttare il paesaggio che abbiamo intorno ma senza forzare le loro personalità, anzi, cercando di valorizzarle. Il processo che seguiamo è molto difficile da spiegare ma il risultato è avere immagini naturali che esprimono in toto la personalità degli sposi.

Era pomeriggio, c’era una bella luce calda ed avvolgente ed il look della sposa si intonava perfettamente con il paesaggio naturale.

Il ricevimento di matrimonio all’aperto a Villa Rosantica

Il ricevimento si è svolto all’interno della stessa villa. Villa Rosantica è perfetta per i matrimoni perché è molto accogliente e si respira un’atmosfera molto rilassata. Magico è stato il momento del tramonto, quando si sono accese le candele e le luci della Villa.

Per il ricevimento, gli sposi hanno organizzato musica dal vivo per i loro ospiti, e tutti hanno gradito molto. La cena si è svolta nel grande giardino antistante la Villa con un’ambientazione molto particolare: un tavolo per gli sposi e i loro testimoni al centro e due lunghi tavoli imperiali per tutti gli invitati intorno.  Come diciamo sempre il tavolo imperiale offre quel qualcosa in più che dona eleganza e calore, proprio per la disposizione dei commensali. È stato delizioso. Non sono mancati brindisi e dimostrazioni d’affetto. Roma d’estate sembra fatta appositamente per i matrimoni in giardino. La temperatura calda ma non soffocante della sera, il leggero ponentino donano un’aria particolare agli eventi romani.

La festa

Dopo il taglio scenografico della torta con i fuochi d’artificio, tutti sono scesi in pista e la festa è iniziata. La band di Benny Fadlum ha suonato come sempre i migliori pezzi per far ballare tutti. Per l’occasione si sono spostati tutti in un’area organizzata ad hoc con un palco per accogliere l’orchestra, luci ed ambientazione festaiola. Ed è proprio così che sono andate le cose: balli, risate, festeggiamenti, fino al ballo degli sposi. Per l’occasione siamo stati fortunati ed abbiamo intravisto la possibilità di rubare uno scatto attraverso la tenda sulla quale si riflettevano le luci della sala. Ed ecco qui la storia di Michela e Marco in foto!

Location: Villa Rosantica | Trucco: Raffaele Fabbricatore | Flower Design: Ceccotti Flowers | Musica: Benny Fadlum & Mazaltov Band | Luci: Tecnoservice 2000

Sposarsi a Roma sull’Appia Antica

Se stai organizzando un matrimonio a Roma nell’incantevole scenario dell’Appia Antica e stai cercando un fotografo possiamo fare qualcosa per te! Conosciamo tutte le ville e tutti gli angoli più belli per le foto! Il nostro stile di fotografia documentaria o di reportage di matrimonio si adatta a qualsiasi tipo di location e di matrimonio. Se ti piace il nostro modo di raccontare e vuoi sapere cosa possiamo offrirti per il tuo matrimonio, ci farebbe piacere sentirti

Condividi questo momento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email