lo-sposo-e-la-sposa-entrano-nella-sala-del-ricevimento-del-loro-matrimonio-mentre-tutti-gli-invitati-sventolano-i-tovaglioli-per-accoglierli

Latitudine41 Fotografi

Uno scoppiettante Matrimonio a Firenze | Valentina e Marco

Non stiamo più nella pelle per il desiderio di raccontarvi questo matrimonio a Firenze!

La prima volta che abbiamo incontrato Valentina e Marco è stato a Roma, prima di tutto quel marasma che ha portato la diffusione del Covid19. In quell’occasione abbiamo conosciuto anche parte della splendida famiglia della sposa ed abbiamo avuto immediatamente la netta sensazione che sarebbe stato un matrimonio bellissimo! Valentina ci disse subito che amava foto spontanee e che raccontassero di loro, degli invitati e di quel giorno. Per noi furono parole che ci scaldarono il cuore: eravamo perfettamente in sintonia. Aggiunse anche che la sua intenzione era di avere una grande festa, con pochi fronzoli e concentrata sui balli e sul divertimento. Diteci voi se non è musica per le orecchie!!

Purtroppo gli sposi hanno dovuto rimandare il loro matrimonio, come hanno fatto in tanti, per i motivi che tutti conosciamo. Non solo: è stata cambiata anche la località in cui si sarebbe dovuto svolgere. Nacque così il loro matrimonio a Firenze.

La Preparazione della Sposa

Il giorno del matrimonio siamo arrivati nella casa dove si preparava Valentina e dove si sarebbe tenuto il ricevimento. Appena siamo entrati abbiamo capito immediatamente che ci saremmo divertiti!! La sposa e le sue innumerevoli testimoni e damigelle erano intente a ballare e cantare mentre consumavano un frugale pasto prima di dedicarsi al make-up. Un inizio scoppiettante che ha mantenuto il livello fino all’ultimo secondo.

La squadra di truccatori e parrucchieri era all’opera e noi saltavamo di stanza in stanza per non farci sfuggire nulla. Due amorevoli cagnolini festeggiavano le tantissime persone che si dedicavano all’organizzazione di tutti gli elementi per il ricevimento di nozze, per il palco con la musica e per le luci sotto l’occhio attento di un’esperta direttrice d’orchestra: Cinthya, la wedding planner del matrimonio.

La sposa, le sue amiche e le sorelle erano rilassate tanto da dedicarsi momenti di gioco e di scherzo, come i “selfie incrociati”, pratica complessa e moderna 🙂

Intanto cominciavano ad arrivare altre persone, l’ora della cerimonia si avvicinava. I nipoti di Valentina appettavano impazienti l’uscita della sposa vestita e pronta per andare in chiesa. E lei ad un certo punto è uscita, nel suo splendido abito firmato Ermanno Scervino ad abbagliare tutti noi! Quasi nello stesso istante è arrivato il papà e c’è stato il primo momento emozionante quando i loro sguardi si sono incrociati. Se esiste della benzina per il nostro lavoro è proprio questa: il gioco di sguardi, l’emozione che affiora sul viso. Che bello!

La sposa ha terminato gli ultimi ritocchi indossando il velo ed prendendo il bouquet e poi dritti verso la cerimonia.

La cerimonia di matrimonio a Firenze

All’arrivo nella Chiesa dei Santi Michele e Gaetano in centro a Firenze c’era un’infinità di gente che attendeva l’arrivo della sposa. Scesa dalla macchina con il papà, ha imboccato la navata e ha camminato dritta verso il suo sposo. Marco stava aspettando all’altare, insieme ai suoi genitori. I celebranti guardavano sorridendo la sposa che arrivava, gli invitati ed i testimoni erano concentrati ed emozionati.

Il papà di Valentina l’ha accompagnata da Marco, ha preso le loro mani e le ha baciate insieme per poi accomodarsi. Marco e Valentina si sono guardati per un attimo contenendo a malapena la felicità. La cerimonia ha avuto inizio.

Dopo lo scambio degli anelli la sorella di Valentina ha dedicato un brano cantato agli sposi. Non era la prima volta che la sentivamo, avevamo avuto il piacere di ascoltarla durante le prove a casa, ma è stato comunque un momento emozionante. La sua bravura, il suo ruolo hanno accresciuto l’emozione dei partecipanti.

Finita la cerimonia tutti gli invitati più una gran folla nutrita di curiosi aspettavano l’uscita degli sposi, che è avvenuta con il lancio del riso. Quel giorno sembrava di essere non ad “un” matrimonio a Firenze ma a “Il” matrimonio a Firenze.

Subito dopo siamo andati con gli sposi per fare una breve passeggiata e fare qualche foto di coppia, prima sull’Arno e poi a San Miniato al Monte con la vista sulla città.

Il ricevimento

Poi diritti verso il ricevimento. All’ingresso siamo rimasti felicemente colpiti dalla Sicurezza che con zelo controllava tutti gli invitati con le formalità del tampone e dei Green pass. Un’organizzazione ottima e non è facile quando il ricevimento si svolge in una villa privata.

Gli invitati erano già arrivati ed avevano cominciato a degustare l’aperitivo ed a brindare. Gli sposi hanno fatto il loro ingresso ed hanno iniziato a salutare chi si avvicinava a loro. Per primi i nipotini. Brindisi a volontà, scherzi, risate, incontri, riunioni, abbracci, ecco il senso di un ricevimento di matrimonio ed in questo caso il tutto è stato molto sentito e partecipato.

La luce calava ed era il momento di entrare in sala. Gli sposi sono usciti da una finestra dell’abitazione per raggiungere la tensostruttura montata per l’occasione dove gli invitati si erano già accomodati. Sono entrati ballando e correndo tra i tavoli a ritmo di musica, mentre gli invitati sventolavano i tovaglioli per accompagnare la loro marcia. Un’ingresso scoppiettante!

La cena si è consumata velocemente e subito è iniziata la festa!! Si è cominciato con dei brani eseguiti dalla sorella di Valentina ed al supporto sonoro dei The Shakes Live Band, fantastici come sempre!

Gli invitati hanno iniziato a gettarsi nelle danze incalzati dall’energia degli sposi. Ed era tutto in crescere! Più passavano le ore e più si ballava e si cantava. Valentina era inarrestabile! Marco non da meno!

Dopo il taglio torta ed il lancio del bouquet le danze sono ricominciate e sono arrivate fino a notte inoltrata rendendo questo matrimonio a Firenze la festa che Valentina e Marco desideravano.

Ecco una selezione delle nostre foto preferite della giornata.

Fotografo di matrimonio a Firenze

Se stai organizzando un matrimonio a Firenze e stai cercando un fotografo che sia in grado di cogliere le emozioni del tuo grande giorno senza pose e in maniera spontanea e rilassata, possiamo fare al caso tuo!  Il nostro stile di fotografia documentaria o di reportage di matrimonio si adatta a qualsiasi tipo di location e di matrimonio. Se ti piace il nostro modo di raccontare e vuoi sapere cosa possiamo offrirti per il tuo matrimonio, ci farebbe piacere sentirti

Condividi questo momento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email